menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sale sul capannone ma il tetto crolla, muore un 43enne

L'incidente a Sezze scalo in via Archi di San Lidano. L'uomo era impegnato col padre in lavori di sistemazione del capannone di famiglia. Elitrasportato a Roma in codice rosso è morto in ospedale

Dramma ieri pomeriggio a Sezze dove un uomo di 43 anni F.D.R., è morto per le ferite riportate in un incidente sul lavoro nel capannone di famiglia. La vittima era salita sul tetto che ha ceduto, poi il crollo e un volo di circa 5 metri. 

Insieme al padre stava effettuando alcuni lavori di riparazione sul tetto del capannone. Immediata la chiamata dei familiari al centralino dell'Ares 118 che ha attivato il soccorso con un'eliamnulanza in codice rosso. Quindi il trasporto all'ospedale Gemelli di Roma dove i medici hanno tentato il possibile. Purtroppo il 43enne è morto dopo alcune ore.

Saranno i carabinieri a ricostruire l'esatta dianamica della tragedia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, giù i contagi: sono 50 in provincia ma con tre decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento