“Stop al cyberbullismo”, a Cisterna convegno con lo scrittore e regista Ivan Cotroneo

L'incontro presso l'istituto Ramadù arriva al culmine del di un progetto rivolto agli studenti. Presente anche autore del romanzo da cui è tratto l'omonimo film "Un bacio" scelto dal MIUR per la campagna di sensibilizzazione contro il cyberbullismo

“La necessità di affrontare il fenomeno del cyberbullismo promuovendo tra le nuove generazioni un uso positivo della ‘Rete’”: è questo il tema del convegno in programma nella mattinata di domani, martedì 23 maggio, a partire dalle 9 presso la biblioteca dell’ISS. “M. Ramadù” di Cisterna.

L’incontro, organizzato e promosso dall’Istituto scolastico con il patrocinio di Provincia di Latina e Comune di Cisterna, si intitola “Stop al cyberbullismo, senza libertà e dignità l’identità viene cancellata”, ed è il culmine del progetto chiamato “Bulli&Pupi contro il cyberbullismo” che ha coinvolto gli studenti dell’istituto superiore cisternese sin dall’inizio dell’anno scolastico.

Coordinato dalla professoressa Suglia - insieme al gruppo dei docenti composto dalle professoresse Caratelli, Rabini, Di Bernardo e Giordano e dal professor Rotondi – il progetto ha proposto una serie di iniziative, eventi ed incontri con la Polizia Postale di Latina e con la psicologa Francesca Ghini, consulente del Tribunale di Velletri, nonché la visione del film di Ivan Cotroneo "Un bacio", per informare e sensibilizzare alunni, genitori e docenti su questo grave fenomeno.

“L’obiettivo - si legge in una nota di prsentazione dell’evento - è quello di favorire la conoscenza dei meccanismi di sicurezza e degli strumenti di tutela, così da prevenire e contrastare questo grave fenomeno, così ampiamente radicato nel tessuto sociale italiano e inoltre estremamente mutevole e adattivo rispetto ai cambiamenti della nostra società”.

Tra i relatori di domani ci saranno rappresentanti delle istituzioni, delle forze dell’ordine, psicologi e medici, nonché lo scrittore e regista Ivan Cotroneo, autore del romanzo da cui è tratto l’omonimo film “Un bacio” scelto dal MIUR per la campagna di sensibilizzazione contro il cyberbullismo partita lo scorso 7 marzo 2017.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

stop_cyberbullismo_incontro_cisterna

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco la prima mascherina senza elastici: l’idea di un giovane di Priverno

  • Aperte anche le spiagge libere, ecco le regole: bagno fino alle 19 e distanze di sicurezza

  • Coronavirus: un morto in provincia, sette nel Lazio e 18 positivi in più

  • Tragedia nelle acque del Circeo: sub accusa un malore in acqua e muore

  • Coronavirus Latina: due nuovi casi positivi in provincia. Muore una donna al Goretti

  • Coronavirus: nel Lazio 21 nuovi casi, in provincia 544 contagi totali

Torna su
LatinaToday è in caricamento