Sul Semprevisa per Daniele Nardi, Alex Txikon: "E' importante quello che lasciamo dietro di noi"

Anche l'alpinista spagnolo ha partecipato all'evento di ieri sulla montagna cara a Daniele e ha ringraziato per questo importante omaggio

Una giornata carica di emozioni e commozione quella di ieri, 31 marzo, quando 2.500 persone hanno deciso di salire sulla Semprevisa e di partecipare all'evento organizzato in memoria di Daniele Nardi, l'alpinista di Sezze, scomparso sul Nanga Parbat. Oltre ai familiari stretti di Daniele, la moglie insieme al figlio di pochi mesi, il fratello e moltissimi amici e conoscenti, ha voluto prendere parte alla passeggiata anche Alex Txikon, l'alpinista spagnolo che aveva partecipato da subito alle ricerche di Daniele Nardi e Tom Ballard e che per primo aveva avvistato i corpi su una parete della montagna.

Una passeggiata per Daniele Nardi: tutti insieme sul Semprevisa per ricordarlo

Attraverso la sua pagina Facebook Txikon ha scritto di aver vissuto un'emozionante giornata: "Abbiamo assistito all'omaggio che hanno organizzato gli amici e la famiglia di Daniele Nardi in ricordo dell'alpinista italiano e del britannico Tom Ballard". 

"E' stato davvero difficile parlare dell'evento e del salvataggio che abbiamo - ha spiegato - ma allo stesso tempo è stato un prezioso omaggio. Ancora una volta mi rendo conto che la cosa più importante nella vita è quello che lasciamo dietro di noi e lì da dove passiamo. Grazie mille a tutta la famiglia e agli amici di Daniele". 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente sulla Pontina all'altezza di Borgo Montello: tir fuori strada, code verso Roma

  • Cronaca

    Attentato incendiario all'autolavaggio di via Cavata, malviventi in fuga

  • Cronaca

    Banda delle slot in azione, colpo notturno in un bar di via delle Congiunte

  • Cronaca

    Amianto, Stati generali dell'Ambiente: l'Ona lancia l'allarme a Latina e provincia

I più letti della settimana

  • Incidente a Sezze: 20enne guidava l'auto del padre senza patente e dopo aver assunto droga

  • Giro d’Italia 2019: quinta tappa nella provincia pontina. Come seguire la Corsa Rosa

  • Mercatini estivi al mare: la rivoluzione al lido approvata in commissione

  • Si presenta la lista Più Europa-Italia in Comune: Emma Bonino a Latina

  • Giro d’Italia: pit stop della Carovana Rosa a Latina: è grande festa a piazzale Prampolini

  • Sabaudia, la città delle dune diventa "plastic free": 2mila borracce distribuite in spiaggia

Torna su
LatinaToday è in caricamento