rotate-mobile
Cronaca Castelforte

Danneggiano un distributore con un petardo poi lo svuotano, denunciati

Provvedimento per un ragazzo e una ragazza di Minturno; la notte di Capodanno a Castelforte hanno danneggiato un distributore automatico da cui hanno rubato denaro e sigarette

Hanno fatto esplodere un botto di capodanno danneggiando un distributore automatico che poi hanno “ripulito”.

L’episodio si è verificato la notte di Capodanno a Castelforte e oggi, a distanza di pochi giorni, i carabinieri della locale stazione hanno denunciato un ragazzo e una ragazza di Minturno, considerati i responsabili dell’episodio.

Per loro le accuse sono di furto, danneggiamento aggravato ed illecita detenzione di materiali esplodenti in concorso.

Le indagini condotte dai militari dell’Arma nell’ultima settimana, infatti, hanno così portato ad identificare i due giovani. Secondo quanto accertato mediante l’utilizzo di artificio pirotecnico di genere vietato, hanno danneggiato il distributore automatico di Castelforte, dal quale poi sono riusciti a rubare un ingente quantitativo di pacchetti di sigarette e denaro contante.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Danneggiano un distributore con un petardo poi lo svuotano, denunciati

LatinaToday è in caricamento