Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca

Fumogeni dagli spalti sul campo del Francioni durante la partita, Daspo per due tifosi del Taranto

Il provvedimento emesso dal questore; i fatti accaduti durante il match tra Latina e Taranto dell'8 ottobre

Daspo per due tifosi del Taranto: il provvedimento di divieto di accedere a manifestazioni sportive, previsto dalla normativa sulla tutela della correttezza nello svolgimento di competizioni, è stato emesso dal questore di Latina lo scorso 18 gennaio, nell’ambito delle attività dirette a contrastare il fenomeno delle violenze in occasione di manifestazioni legate proprio allo sport.

Come ricostruiscono dalla Questura, i due tifosi durante la partita tra il Latina Calcio 1932 e il Taranto dell’8 ottobre giocata allo stadio Francioni, “accendevano dei fumogeni sugli spalti, per poi lanciarli sul campo da gioco mentre era in corso la partita”. Grazie anche alle riprese svolte dalla polizia scientifica, i supporter pugliesi sono stati identificati dalla Digos in collaborazione con la Questura di Taranto e denunciati per il lancio di materiale pericoloso all’interno di impianti sportivi.

“La gravità delle condotte, la presenza di altri tifosi nel settore in cui è stato acceso il fumogeno, la vicinanza ai calciatori del punto in cui è stato lanciato il petardo e il pericolo per l'ordine e la sicurezza pubblica” spiegano ancora dagli uffici di corso della Repubblica, hanno indotto il questore a emettere il provvedimento che vieta ai due uomini l'accesso - su tutto il territorio nazionale - ai luoghi in cui si svolgono le manifestazioni sportive per la durata di un anno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fumogeni dagli spalti sul campo del Francioni durante la partita, Daspo per due tifosi del Taranto
LatinaToday è in caricamento