rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca Prampolini / Piazzale Natale Prampolini

Fumogeno lanciato nell’area di piazzale Prampolini, Daspo per un tifoso del Latina

Il provvedimento del Questore nei confronti di un 44enne, già denunciato, che in occasione dell’incontro tra i nerazzurri e la Paganese si era reso responsabile del grave atto di turbativa dell’ordine pubblico

Daspo (Divieto di Accedere alle manifestazioni Sportive ) di due anni per un tifoso di 44 anni del Latina. Il provvedimento è stato emesso e notificato nella mattinata di oggi, venerdì 22 ottobre, dal questore di Latina nel quadro delle attività dirette a contrastare il fenomeno delle violenze in occasione delle manifestazioni sportive.

L’uomo, in occasione dell’incontro tra il Latina Calcio 1932 e la Paganese del 4 settembre scorso, valido per il campionato nazionale di Lega Pro, nei pressi dello stadio Domenico Francioni si era reso responsabile di “un grave atto di turbativa dell’ordine pubblico”: posizionatosi all’esterno dello stadio ha lanciato un fumogeno verso l’area pedonale realizzata in piazzale Prampolini, creando una situazione di grave pericolo per le persone che vi stavano transitando.

Il provvedimento di oggi si aggiunge alla denuncia in stato di libertà, a suo tempo contestata all’uomo, da parte del personale della Digos pontina. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fumogeno lanciato nell’area di piazzale Prampolini, Daspo per un tifoso del Latina

LatinaToday è in caricamento