Cronaca

Gaeta, defibrillatore dalla Provincia per complesso sportivo Riciniello

La consegna durante le celebrazioni nell’ambito dell’iniziativa “Un cuore che batte in sicurezza” con cui l’amministrazione ha voluto donare un apparecchio ad ogni comune pontino

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Il Comune di Gaeta ha ricevuto dall’Amministrazione Provinciale di Latina un defibrillatore che sarà allocato all’interno del complesso sportivo "A. Riciniello" che comprende anche il Palamarina.

l prezioso apparecchio è stato consegnato lo scorso 27 luglio presso il Campo CONI di Latina nell’ambito dell’iniziativa “Un cuore che batte in sicurezza”, frutto di una collaborazione interistituzionale con l’Azienda ASL di Latina e l’ARES 118. L’Amministrazione provinciale, presieduta da Armando Cusani, ha voluto donare ad ogni comune pontino un defibrillatore per assicurare le competizioni sportive ed eventi culturali.

Sono soddisfatti il sindaco Cosmo Mitrano ed il delegato allo sport Luigi Ridolfi che hanno sottolineato l’importanza di poter disporre di uno strumento di straordinaria efficacia per la tutela della salute di quanti svolgono attività sportiva.

“Il defibrillatore – sottolineano Mitrano e Ridolfi – sarà a disposizione dei numerosi atleti: è uno strumento molto importante per intervenire prontamente in caso di problematiche cardiache. Speriamo di non utilizzarlo mai ma purtroppo il caso Morosini insegna che avere questo strumento è un valore aggiunto e permette a tutti di essere più tranquilli”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gaeta, defibrillatore dalla Provincia per complesso sportivo Riciniello

LatinaToday è in caricamento