La denuncia: “Degrado e disagio sociale, borgo abbandonato dal Comune”

A riportale il malessere degli abitanti di San Michele il circolo Pd Latina Sud: “Domenica scippata una persona anziana, rifiuti che campeggiano vicino le scuole. Chiediamo un piano di vigilanza e la chiusura al traffico di via Cardarelli”

Via Cardarelli a Borgo San Michele

Degrado, disagio sociale ed episodi di criminalità: questo quanto denunciato da tempo dagli abitanti di Borgo San Michele e di cui si è fatto portavoce il Circolo Pd Latina Sud.

“Dopo l'ultimo increscioso episodio di domenica scorsa, che ha coinvolto una persona anziana scippata in pieno centro, torniamo sull'argomento sottolineando alcuni punti chiave - si legge in una nota a firma della coordinatrice Patrizia Fiori -. Il piano della mobilità prevedeva il divieto di passaggio dei mezzi pesanti lungo la Migliara 43 e via Cardarelli per il raggiungimento della Monti Lepini.

Oltre al danneggiamento del manto stradale, l'alta pericolosità e la rumorosità, facciamo presente che tale direttrice tocca l'ingresso delle due scuole materne del Borgo”.
Scuole davanti alle quali campeggiano quotidianamente cumuli di rifiuti; colpa sì della condotta poco civile di alcuni, commentano dal Circolo che sottolinea, però come “nessun controllo sia mai stato predisposto in merito.

Questo stato di abbandono crea disagio sociale e episodi di conclamata devianza. A farne le spese in un luogo periferico sono sopratutto le fascie socialmente fragili come gli anziani e i bambini”.

Come Circolo PD, conclude la nota - “sentiamo il dovere di porre all'attenzione dell'Amministrazione Comunale di Latina l'attuazione di un piano di vigilanza e proponiamo la chiusura al traffico della predetta via Cardarelli, mediante una petizione popolare”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco la prima mascherina senza elastici: l’idea di un giovane di Priverno

  • Aperte anche le spiagge libere, ecco le regole: bagno fino alle 19 e distanze di sicurezza

  • Coronavirus: un morto in provincia, sette nel Lazio e 18 positivi in più

  • Tragedia nelle acque del Circeo: sub accusa un malore in acqua e muore

  • Coronavirus Latina: due nuovi casi positivi in provincia. Muore una donna al Goretti

  • Coronavirus: nel Lazio 21 nuovi casi, in provincia 544 contagi totali

Torna su
LatinaToday è in caricamento