Tra degrado e abbandono, raccolta firme per riqualificare area del mercato settimanale

L'iniziativa di un gruppo di cittadini che usufruiscono dell'area di via Rossetti che evidenziano degrado urbano e una grave precarietà a livello igienico: "Siamo giunti ormai ai limiti dell'emergenza"

Una raccolta firme per la riqualificazione dell’area del mercato settimanale a Latina.

Questa l’iniziativa di un gruppo di cittadini che usufruiscono dell’area di via Rossetti e che quotidianamente si confrontano con un totale stato di abbandono in cui versa Piazzale del Mercato, area che nel corso del tempo è sempre più frequentata da persone che vi svolgono attività fisica o usata come semplice luogo di incontro.

“È evidente una grave precarietà a livello igienico, giunto ormai ai limiti dell’emergenza - scrivono in una nota -. Le condizioni di precarietà in cui versa l’intero piazzale sono dovute alla mancanza di adozione nel tempo dei necessari interventi di manutenzione, sia ordinaria sia straordinaria. Come cittadini riteniamo che l’amministrazione debba intervenire urgentemente per porre rimedio alle evidenti condizioni di insicurezza”.

“Nell’area esisteva un bar che, dopo essere stato dato alle fiamme, è diventato ricettacolo di immondizie oltre che luogo di raccolta per qualche cittadino extracomunitario in un vero e serio pericolo di insalubrità”. A questo si aggiunge la mancanza di illuminazione, l’assenza di panchine dove sedersi, riposare e socializzare, leggere un libro, ascoltare musica o meglio respirare un’aria tranquilla.

Gli interventi da adottare non sarebbero dispendiosi - proseguono -: basterebbe illuminare il piazzale, installare qualche panchina, chiudere con i mattoni i varchi di accesso al bar e ripulire l’intera zona, almeno una volta a settimana, dopo lo svolgimento del mercato settimanale del martedì; i cassonetti per i rifiuti dovrebbero essere posizionati appena al di fuori della recinzione, così da non causare odori nauseabondi che spesso impediscono il passeggio.

Noi, come cittadini, siamo anche disponibili a dare il nostro contributo per piccoli lavori di manutenzione. Vorremmo vivere questo spazio nella totale semplicità e tranquillità, perché possa diventare il punto di incontro di cittadini che vivono nei quartieri limitrofi ed oltre” concludono.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I numeri per partecipare alla raccolta firme: 3392907778 o 3285321481

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sperlonga, tromba d'aria si abbatte sul litorale: danni agli stabilimenti

  • Sermoneta, dolore per la scomparsa della 17enne Angela. I suoi organi salveranno 5 vite

  • Presi con 22 chili di cocaina nel camion della frutta: "Non sapevamo nulla"

  • Coronavirus, due nuovi casi in provincia: positivi a Latina ed Aprilia

  • Coronavirus: un nuovo caso in provincia. Rilevati in aeroporto 36 positivi dal Bangladesh

  • Lutto nell'Arma: stroncato da un malore un luogotenente dei carabinieri del Nas di Latina

Torna su
LatinaToday è in caricamento