rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

Pretendevano denaro dalla madre di un detenuto, in azione 3 giovani

I tre, tra cui un minore, si sono fatti aprire la porta di casa dopo essersi presentati alla donna come amici del figlio, noto alle forze dell'ordine e ora in carcere. Identificati dalla polizia che ora indaga sul caso

Si sono fatti aprire la porta di casa spacciandosi per amici del figlio e hanno preteso da lei dei soldi.

I fatti ieri a Latina. Ad agire tre giovani del capoluogo pontino entrati in azione nel primo pomeriggio, e ora identificati dalla polizia, anche al fine di scongiurare eventuali ripercussioni nei confronti della donna.

Secondo quanto ricostruito, i tre ieri si sono presentati in casa della donna, un abitazione del centro.

Dopo essersi fatti aprire la porta, spacciandosi per amici del figlio, un tossicodipendente e noto alle forze dell’ordine ora detenuto in carcere, hanno chiesto alla madre dei soldi, in conseguenza, secondo quanto da loro raccontato, di un prestito fatto tempo addietro al giovane.

Sull’episodio sono ora in corso gli accertamenti da parte della polizia, anche al fine di stabilire le dinamiche e le eventuali responsabilità penali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pretendevano denaro dalla madre di un detenuto, in azione 3 giovani

LatinaToday è in caricamento