Cronaca

Denunciati per tentata estorsione, vengono trovati anche in possesso di droga

Quattro cittadini di nazionalità indiana considerati responsabili della tentata estorsione ad un connazionale. Due di loro arrestati anche per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti

Quattro cittadini di nazionalità indiana sono stati denunciati dai carabinieri di Borgo Podgora e Borgo Grappa per tentata estorsione ai danni di un connazionale.  

Le indagini in seguito alla denuncia sporta dalla vittima: secondo quanto accertato dai militari, i quattro residenti a Latina, lo scorso 22 luglio dietro la richiesta di 2mila euro per la successiva riconsegna, si sono impossessati dei suoi documenti di identità. 

Documenti che sono stati rinvenuti nel corso di una perquisizione domiciliare eseguita nella giornata di oggi, e poi riconsegnati all’avente diritto. 

Durante la stessa operazione, poi i carabinieri nell’abitazione nella disponibilità di due dei cittadini indiani denunciati, hanno anche rinvenuto 245 grammi di papaveri da oppio e 352 capsule di “spasmo proxyvon plus 2”. Tutto è stato sequestrato mentre i due sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e condotti nella casa circondariale di via Aspromonte a diposizione dell’Autorità Giudiziaria. 

oppio_arresti_carabinieri_latina_1-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Denunciati per tentata estorsione, vengono trovati anche in possesso di droga

LatinaToday è in caricamento