Musica alta di notte al lido: proprietari di un stabilimento denunciati. Sequestrata anche la discoteca

L'attività dei carabinieri a Scauri a conclusione di predisposti controlli effettuati lungo il litorale per garantire il regolare svolgimento della stagione balneare e la sicurezza dei cittadini

I proprietari di uno stabilimento balneare sono stati denunciati a Scauri e una discoteca, annessa allo stabilimento, è stata sequestrata. 

E’ il bilancio di un’attività dei carabinieri della locale stazione al termine di predisposti controlli effettuati lungo il litorale per garantire il regolare svolgimento della stagione balneare e la sicurezza dei cittadini. 

Deferiti, dunque, i titolari di un “noto stabilimento balneare del litorale che, in più occasioni diffondevano musica ad alto volume in ore notturne e oltre l’orario consentito in violazione dell’ ordinanza emessa dal sindaco del Comune di Minturno”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non solo, ma i carabinieri hanno anche dato esecuzione ad un decreto di sequestro emesso dalla Procura di Cassano facendo scattare i sigilli ad un’area di circa 400 metri quadrati adibita a discoteca ed annessa al citato stabilimento balneare, la cui custodia giudiziaria veniva affidata allo stesso proprietario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni amministrative 2020, i risultati: è ballottaggio a Fondi e Terracina

  • Elezioni a Fondi 2020: è ballottaggio tra Maschietto e Parisella

  • Elezioni a Terracina 2020: è ballottaggio tra Roberta Tintari e Valentino Giuliani

  • Coronavirus Latina, nuovo picco di contagi: altri 30 positivi in provincia

  • Coronavirus, 195 casi nel Lazio e tre morti. In provincia dati in flessione dopo il picco

  • Operazione Dirty Glass: chi è Natan Altomare, "soggetto scaltro e pericoloso"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento