Insulta e picchia la convivente, denunciato per maltrattamenti in famiglia

E' accaduto nel pomeriggio di ieri. Durante una lite scatenata da futili motivi un uomo originario di Cisterna ha aggredito la compagna. La donna è riuscita però a chiamare i carabinieri

Ancora una violenza contro le donne tra le mura domestiche.

E’ accaduto domenica a Latina. Un uomo ha scatenato un litigio in casa per futili motivi e poi ha aggredito la sua convivente con minacce e insulti fino a picchiarla. La donna è riuscita a lanciare l’allarme al 112 e quando i carabinieri del Norm hanno raggiunto l’abitazione indicata, a Latina, hanno raccolto la sua testimonianza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per l’uomo, compagno della vittima, originario di Cisterna, è scattata la denuncia in stato di libertà per il reato di maltrattamenti in famiglia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni amministrative 2020, i risultati: è ballottaggio a Fondi e Terracina

  • Elezioni a Fondi 2020: è ballottaggio tra Maschietto e Parisella

  • Elezioni a Terracina 2020: è ballottaggio tra Roberta Tintari e Valentino Giuliani

  • Coronavirus, 195 casi nel Lazio e tre morti. In provincia dati in flessione dopo il picco

  • Coronavirus Latina, nuovo picco di contagi: altri 30 positivi in provincia

  • Coronavirus: ancora 230 casi positivi nel Lazio e 22 nuovi contagi in provincia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento