Cronaca San Felice Circeo

Deposito di materiale rubato in casa, tre arresti per ricettazione

La scoperta dei carabinieri a San Felice Circeo; i tre nascondevano un motorino e targhe risultate rubate, insieme a televisori, apparati stereo, personal computer, videocamere ed attrezzi da lavoro di dubbia provenienza

Un vero e proprio deposito di materiale rubato quello scoperto dai carabinieri a San Felice Circeo dove sono state denunciate in stato di libertà tre persone di nazionalità indiana.

Si tratta di un uomo di 56 anni, di un giovane di 22 anni e di un minore, tutti residenti nella cittadina sul litorale pontino e accusati di ricettazione.

Durante la perquisizione domiciliare, infatti, i militari hanno rinvenuto un motorino e sei targhe di mezzi a due ruote risultati rubati. Durante gli accertamenti rinvenuti anche numerosi televisori, apparati stereo, personal computer, videocamere ed attrezzi da lavoro, di cui i tre non hanno saputo dare fornire informazioni della provenienza.

Durante la stessa operazione denunciato per detenzione ai fini di spaccio un 19enne, sempre di san Felice Circeo, trovato in possesso di 20 grammi di hashish  e di vario materiale per il confezionamento delle dosi. Tutto il materiale è stato posto sotto sequestro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Deposito di materiale rubato in casa, tre arresti per ricettazione

LatinaToday è in caricamento