Da Aprilia a Terni: circuisce un anziano poi lo abbraccia e lo deruba, 34enne arrestata

La donna dopo aver sfilato la catenina d’oro all’uomo di quasi 80 anni ha messo anche in scena un malore per scongiurare l’arresto, ma per lei sono scattate le manette

Prima ha circuito un anziano, proponendogli anche prestazioni sessuali, poi lo ha derubato della catenina d’oro: una 34enne di origini romene e proveniente da Aprilia, è stata arrestata ieri dalla polizia a Terni. A far scattare le manette ai polsi della donna il capo di gabinetto della Questura di Terni, il vice questore Giuseppe Taschetti, che si trovava a passare proprio per il parcheggio di piazza della Rivoluzione Francese nella città umbra. 

Qui ha notato l’auto con a bordo un anziano di quasi 80 anni e la giovane donna; a quel punto si è avvicinato e ha chiesto i documenti. Subito le verifiche hanno permesso di accertare che la 34enne dal suo ingresso in Italia, nel settembre 2012 a Bologna, è stata controllata dalle Forze dell’Ordine 189 volte, 70 sono state le denunce per le violazioni ai divieti di ritorno emessi da comuni italiani, oltre alle denunce anche per furto aggravato.

In attesa dell’arrivo della Volante l’uomo ha raccontato al vice questore come erano andate le cose; ha riferito di essere stato avvicinato dalla donna che gli ha proposto delle prestazioni sessuali; al suo rifiuto ha poi chiesto del denaro all’anziano che gliel’ha dato e lei lo ha abbracciato in segno di riconoscenza. Proprio durante il racconto l’anziano si è reso conto che la catenina d’oro che aveva al collo, con un crocifisso, era sparita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Capito che le cose si erano messe male per lei, la donna ha anche finto un malore gettandosi a terra mettendo così in scena un escamotage per cercare di nascondere la catenina nel passaruota di una vettura lì accanto. Ma subito è stata scoperta dagli agenti che l’hanno arrestata.  (I particolari su TerniToday). 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

  • Coronavirus: nel Lazio 1541 nuovi casi e 10 decessi. In provincia il secondo dato più alto di sempre

  • Coronavirus, 1687 nuovi casi nel Lazio e 9 morti. E' massima allerta

  • Coronavirus, ancora 124 contagi in provincia e un altro morto. Ottavo decesso in otto giorni

  • Coronavirus Latina, nuovo record: 209 contagi e due morti. I casi sono in 22 Comuni

  • Coronavirus, 149 casi in più in provincia. A Latina città 48 nuovi contagi e un decesso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento