rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Cronaca Priverno

Discarica abusiva di inerti: sequestrata un'area di 10mila metri quadrati, due denunce

La scoperta dei carabinieri a Priverno. Denunciati a piede libero un 60enne e un 33enne entrambi del luogo

Avevano realizzato illecitamente una discarica abusiva a Priverno. Due persone sono state denunciate dai carbinieri dell'Arma del luogo, dopo una mirata attività di indagine, per concorso nel reato di attività di gestione di rifiuti non autorizzati.

Si tratta di un 60enne e di un 33enne, che avevano realizzato una discarica dove erano stati gettati rifiuti inerti, composti in gran parte da calcinacci, macerie, pneumatici, elettrodomestici, autoveicoli privi di targa e residui di demolizioni e di cantieri edili. L'area, estesa su 10mila metri quadrati circa, è stata posta sotto sequestro. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Discarica abusiva di inerti: sequestrata un'area di 10mila metri quadrati, due denunce

LatinaToday è in caricamento