Realizzano una discarica abusiva di rifiuti, due persone denunciate a Lenola

L'attività dei carabinieri che hanno deferito id per concorso nel reato di "attività di gestione rifiuti non autorizzata" al termine di una mirata attività investigativa

Una veduta di Lenola

Due persone sono state denunciate a Lenola per concorso nel reato di “attività di gestione rifiuti non autorizzata”. 

L’attività dei carabinieri che hanno deferito le due persone del luogo al termine di una specifica attività investigativa. 

Secondo quanto accertato dai militari, i responsabili hanno realizzato, in località “Carduso”, una discarica abusiva composta da rifiuti inerti, quali calcinacci, macerie e residui di demolizione o di cantieri edili. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’area in questione è stata bonificata dai medesimi indagati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni amministrative 2020, i risultati: è ballottaggio a Fondi e Terracina

  • Elezioni a Fondi 2020: è ballottaggio tra Maschietto e Parisella

  • Elezioni a Terracina 2020: è ballottaggio tra Roberta Tintari e Valentino Giuliani

  • Coronavirus Latina, nuovo picco di contagi: altri 30 positivi in provincia

  • Coronavirus, 195 casi nel Lazio e tre morti. In provincia dati in flessione dopo il picco

  • Coronavirus Lazio, 197 nuovi casi e un decesso. In terapia intensiva ci sono ancora 22 persone

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento