Discarica di rifiuti speciali a Campodimele: sequestro e 4 denunce

I quattro avevano adibito un terreno di circa 600 metri quadrati a discarica per la raccolta di rifiuti speciali; immediati i sigilli all'area del valore di circa 50mila euro

Avevano adibito un’area privata a discarica di rifiuti speciali. Per questo nei confronti di quattro persone, in qualità di proprietari del terreno, è scattata una denuncia all’autorità giudiziaria.

La scoperta è stata fatta dai carabinieri della stazione di Lenola in un territorio di Campodimele, nell’ambito di una serie di servizi di controllo finalizzati al contrasto dei reati ambientali.

I quattro, in seguito ad una serie di accertamenti, sono stati considerati responsabili di aver realizzato sul terreno di circa 600 metri quadrati, una discarica per la raccolta di rifiuti speciali per lo più ferrosi (non pericolosi) in totale assenza delle prescritte autorizzazioni comunali e sanitarie.

L’area, del valore stimato in 50mila euro, è stata sottoposta a sequestro.

Potrebbe interessarti

  • Sperlonga: una statua di sabbia e due palloni rossi giganti per l'uscita di "IT Capitolo Due"

  • Per Ferragosto la tradizionale processione della Madonna Stella Maris, ma non in mare

  • Nuova disinfestazione contro le zanzare a Latina: tutte le date e le zone interessate

  • Terracina, mare premiato con la quarta Vela da Goletta Verde. Soddisfatto il Comune

I più letti della settimana

  • Ferragosto 2019: gli eventi del 15 agosto a Latina e nella provincia pontina

  • Incidente stradale a Perugia, muore un 48enne di Latina

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Cisterna, panico dopo la festa di San Rocco: ruba un'auto e a folle velocità attraversa l'isola pedonale

  • Incidente sulla Frosinone-Mare, si aggrava il bilancio delle vittime: muore anche Elisa Sperduti

  • Terracina, raffica di furti durante una serata nello stabilimento balneare: arrestata la banda

Torna su
LatinaToday è in caricamento