Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Priverno

Priverno, rifiuti speciali: sequestrate due discariche abusive

Deferite tre persone; in seguito alle violazioni ambientali accertate sequestrato un capannone di 175 metri quadrati e un area di 700 metri quadrati; valore complessivo 150mila euro

Sigilli ad un deposito di motori e a due discariche di rifiuti speciali abusive a Priverno.

Nella giornata di oggi i militari dell’Arma hanno identificato e deferito due egiziani che nei pressi di via Marittima avevano realizzato in maniera abusiva un un deposito di motori e pezzi di ricambio per autovetture, nonchè una discarica composta da elettrodomestici, pneumatici e scarti di autovetture.

Per loro immediata la denuncia come anche per un uomo del posto, il quale, sempre violando la legge, aveva costruito una discarica composta da elettrodomestici, batterie esauste e materiali ferrosi.

Dopo aver accertato le violazioni ambientali, i carabinieri hanno predisposto il sequestro di un capannone di 175 metri quadrati, di un area di 700 metri quadrati, per un valore complessivo di 150mila euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Priverno, rifiuti speciali: sequestrate due discariche abusive

LatinaToday è in caricamento