Ritardi nella consegna della posta a Sezze, interviene il sindaco

Le zone colpite dal disservizio quelle di via Melogrosso, via Bertonia, via Scopiccio, via Montagna. Dopo le segnalazioni dei residenti colpiti dai disagi, il sindaco Campoli ha inviato una lettera a Poste Italiane

Ritardi nella consegna della posta a Sezze. Una situazione che nelle zona di via Melogrosso, via Bertonia, via Scopiccio, via Montagna ultimamente sta creando non pochi disagi.

Dopo le segnalazioni dei residenti, questa mattina il sindaco Andrea Campoli ha inviato una lettera indirizzata proprio a Poste Italiane ribadendo la problematica riguardante il “Servizio Recapiti” dell’azienda per la mancata e ritardata consegna della posta nelle zone segnalate dai cittadini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come precisa la stessa amministrazione comunale di Sezze, “quello del disservizio postale è un annoso problema su cui, in più occasioni, il sindaco è intervenuto a sostegno dei suoi concittadini chiedendo all’azienda Poste Italiane un tempestivo intervento nella risoluzione delle problematiche organizzative e gestionali”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina, 227 i contagiati in provincia. Nel Lazio 173 casi positivi in un giorno

  • Coronavirus Latina: 237 contagi in provincia, 195 casi positivi in più nel Lazio in un giorno

  • Coronavirus, controlli della polizia: scoperta parrucchiera che lavorava in casa. Denunciata

  • Coronavirus Latina: nel Lazio 2.642 positivi, ma ci sono 24 guariti nelle ultime 24 ore

  • Coronavirus, Latina piange la morte del ginecologo Roberto Mileti. E' la tredicesima vittima in provincia

  • Terracina, 250 mascherine donate al Comune. Il biglietto: "Dal vostro concittadino Gabriele Orlandi"

Torna su
LatinaToday è in caricamento