Formia, entra in casa del vicino e inizia a distruggerla: arrestato

Ha distrutto una tapparella, si è introdotto nell'abitazione e ha iniziato a danneggiare i mobili. Ma il rumore ha svegliato il proprietario di casa che ha chiamato i carabinieri

La vita è piena di problemi relazionali: con il partner, i familiari, gli amici, ma anche con i vicini di casa. Piccole discussioni e fraintendimenti che a volte causano vere e proprie antipatie. Sicuramente un'antipatia la coltivava A.A, ventenne di Formia, nei confronti del proprietario della casa che ha tentato di distruggere. Problemi condominiali che il giovane sembra non aver preso troppo bene.

Ieri notte la reazione spropositata: ha sradicato la tapparella del vicino, è entrato nell'appartamento e ha iniziato a danneggiare tutto quello che si trovava di fronte. Fortunatamente il proprietario di casa, che abitava nello stesso condominio, si è svegliato per il rumore e ha subito allertato i carabinieri.

Al loro arrivo i militari hanno trovato il ragazzo ancora sul luogo e in uno stato di forte agitazione, forse anche a causa dell'alcool o dell'uso di droghe. Arrestato per violazione di domicilio e danneggiamento aggravato, il ventenne verrà giudicato con rito direttissimo lunedì prossimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il paziente piange, l'infermiera del reparto covid si ferma e lo rassicura. Lo scatto diventa virale

  • Coronavirus Latina: lutto nell’Arma dei Carabinieri, muore l’appuntato Alessandro Cosmo

  • Coronavirus: Lazio in zona arancione. Nuove restrizioni anche per la provincia di Latina

  • Vaccini agli over 80: avviso ai medici di medicina generale. Si parte il primo febbraio

  • Coronavirus Latina: sono 119 i nuovi casi positivi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus, Lazio a rischio zona arancione: cosa cambia per la provincia di Latina

Torna su
LatinaToday è in caricamento