Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Aprilia

Devasta ufficio dei Servizi Sociali ad Aprilia, Cgil: “Più sicurezza”

L'appello del segretario della Camera del Lavoro Briganti e del segretario della Cgil Fp Compagno: "Chiediamo al Comune di predisporre ulteriori misure affinché sicurezza e incolumità dei lavoratori non vengano messe a rischio"

Garantire una maggiore sicurezza: questa la richiesta del segretario generale della Camera del Lavoro di Latina Anselmo Briganti e del segretario generale Cgil Funzione Pubblica Maria Cristina Compagno dopo quanto accaduto nella giornata di lunedì nell’assessorato ai Servizi Sociali di Aprilia con l’irruzione e il tentativo di dare fuoco agli uffici da parte di un uomo che, vistosi negare quanto da lui richiesto all’impiegato, ha cosparso di alcool la stanza.

“Quanto accaduto negli uffici dei servizi sociali del Comune di Aprilia dovrebbe indurre l’amministrazione a predisporre nuovi sistemi per garantire maggiore sicurezza negli uffici che possono essere individuati a rischio per coloro che vi lavorano” hanno commentato Briganti e Compagno.

“Esprimiamo tutta la nostra solidarietà ai dipendenti del Comune e all’assessore ai servizi sociali Eva Torselli coinvolti in questo allarmante episodio - sottolineano – e chiediamo all’amministrazione cittadina di predisporre ulteriori misure affinché la sicurezza e l’incolumità dei lavoratori non venga messa a rischio.

Ci sembra doveroso che tali provvedimenti vengano adottati soprattutto negli uffici e nei settori più delicati, quelli all’interno dei quali potrebbero innescarsi reazioni fuori controllo come accaduto ieri.

La situazione di crisi che stiamo attraversando – proseguono Briganti e Compagno – sta mettendo a dura prova molti cittadini, costretti a vivere in situazioni di precarietà economica e rabbia e frustrazione possono sfociare in manifestazioni come quella verificatasi negli uffici dei servizi sociali. Appare quindi necessario – concludono i rappresentanti della Cgil - tutelare i dipendenti del Comune affinché non debbano pagare le conseguenze di tali drammatiche situazioni”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Devasta ufficio dei Servizi Sociali ad Aprilia, Cgil: “Più sicurezza”

LatinaToday è in caricamento