"La dogana di Aprilia abbandonata"

L'intervento del segretario UILPA Dogane e Monopoli Lazio e Abruzzo: "Duole rappresentare ancora una volta la situazione di degrado in cui versa la sede di Aprilia che potrebbe mettere a repentaglio la sicurezza dei funzionari che vi prestano servizio"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

"Duole rappresentare ancora una volta la situazione di degrado in cui versa la sede della dogana di Aprilia che potrebbe mettere a repentaglio la sicurezza dei funzionari che vi prestano servizio.

Una parte della struttura è risultata danneggiata e le crepe che sono comparse hanno favorito le infiltrazioni di acqua piovana. Tale situazione non consente ai funzionari di occupare le postazioni site nel lato attiguo alle porte di entrata che, oltre tutto, dopo la caduta della pioggia restano per giorni al buio, probabilmente a causa dell'umidità che permea i fili conduttori di elettricità.

Dopo i temporali per alcuni giorni alcune stanze dell'ufficio delle dogane di Aprilia sono invivibili e impraticabili.

Inoltre, la struttura da oltre un anno è in attesa che vengano ripristinati i cancelli elettrici che attualmente vengono manovrati manualmente con grande disagio dei funzionari in special modo nei giorni di pioggia.

Infine, si segnala che sullo spiazzo antistante la dogana, dove sostano i camion in attesa di espletare le formalità doganali di importazione e/o esportazione, si sta accumulando la spazzatura che viene lasciata dai camionisti al termine della sosta presso lo spazio destinato ad aiuola, invasa da erbacce alte un metro e mezzo e dai rifiuti che nessuno raccoglie.

L'abnegazione e il senso del dovere del personale che presta servizio presso la dogana di Aprilia ha comunque consentito fino ad oggi il regolare svolgimento delle funzioni istituzionali che non può, però, tale dimostrazione di professionalità, essere vanificata dall'inerzia dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli che non ha ancora provveduto per l'avvio degli interventi del caso.

La sopportabilità del personale per le condizioni di disagio sopra descritte potrebbe esaurirsi a breve termine, ovvero con l'inizio della stagione invernale e delle conseguenze che ciò comporterà".

Coì in una nota il segretario UILPA Dogane e Monopoli Lazio e Abruzzo, Virgilio Tisba

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento