Don Milani: inagibili sei aule, cento famiglie ancora nell’incertezza

Oltre centro ragazzi non sanno ancora quando e dove andranno a scuola, a pochi giorni dell'inizio dell'anni scolastico: ancora nessuna certezza per le famiglie. L'Associazione Quartieri Connessi si schiera con i genitori e gli insegnanti

Dopo gli interventi di Nicoletta Zuliani e Marco Fioravante, anche l’Associazione Quartieri Connessi, espone le sue forti preoccupazioni circa la situazione in cui versa l’Istituto Comprensivo Don Milani.

L’Associazione Quartieri Connessi da anni lavora per rendere più vivi e accoglienti i quartieri Q4 e Q5, da sempre considerati quartieri dormitorio, che invece grazie alle tante attività intraprese stanno pian piano diventando quartieri promotori di iniziative per tutti i cittadini.

Nell’arco degli ultimi anni l’Associazione si è adoperata molto anche per la scuola Don Milani donando poltroncine per l’auditorium, un defibrillatore e formando dei soccorritori, coinvolgendo i ragazzi della scuola in progetti legati a temi importanti come l’educazione civica e l’ecologia, e sperando di poter far diventare la Don Milani sede di svariate attività culturali e di aggregazione per adulti e ragazzi.

Purtroppo molti di questi progetti cadranno a causa delle cattive condizioni strutturali della scuola, che nonostante sia ospitata in un edificio di recente costruzione, tra gli edifici scolastici più giovani di Latina, è piena di infiltrazioni che rendono inagibili diversi locali tra cui sei aule, tre destinate alle scuole elementari e tre alle scuole medie.

Oltre cento famiglie ad oggi non sanno ancora quando e dove i loro figli potranno frequentare la scuola: si paventano i doppi turni nelle aule agibili con il conseguente scompiglio che causerà nella consueta organizzazione famigliare.

L’Associazione Quartieri Connessi, oltre ad unirsi alle proteste di genitori, insegnanti e dirigente scolastica, chiede che sia fatta luce sulla costruzione di questo edificio, che oltre ad esser vittima di una “malamministrazione” più volte sorda alle richieste di manutenzione, ha dato l’agibilità a un edificio che ha avuto sovente gravi problemi di infiltrazioni sin dai primi anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Tamponi in farmacia, dove farli a Latina e provincia. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
LatinaToday è in caricamento