menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Donazione organi, la volontà espressa sulla carta d’identità ad Aprilia

Completati i necessari collegamenti telematici con le strutture sanitarie pubbliche del capoluogo, già dalla prossima settimana il servizio di registrazione delle volontà di donazione di organi e tessuti sarà attivo

Donazione degli organi: volontà espressa sulla carta di identità. Anche ad Aprilia, come a Latina, si può.

Come fanno sapere dall’amministrazione comunale, infatti, presso l’Ufficio Anagrafe del Comune di Aprilia sarà possibile comunicare le disposizioni personali in materia di donazione di organi e tessuti, anche attraverso l’inserimento delle proprie volontà nel Documento d’Identità. Contestualmente, l’Ufficio comunale è stato collegato per via telematica con le strutture sanitarie pubbliche del capoluogo di provincia in modo da consentire un immediato scambio di informazioni qualora si verificassero emergenze o necessità.

Si è tenuto questa mattina l’incontro tra il sindaco Antonio Terra e il dottor Giorgio Stabile, dirigente sanitario del coordinamento locale dell’Asl competente in materia di donazione, insieme al dirigente del Servizio Anagrafico Rocco Giannini e il rispettivo Responsabile Annamaria Capasso.

“Dopo le ultime verifiche effettuate per i necessari collegamenti telematici tra uffici, già a partire dalla prossima settimana il servizio di registrazione delle volontà di donazione di organi e tessuti sarà attivo - concludono dall’amministrazione di Aprilia - e tutti i cittadini maggiorenni e residenti nel Comune di Aprilia che rinnoveranno o chiederanno l’emissione di una nuova Carta d’Identità potranno dichiararsi donatori o non donatori e inoltre potranno decidere di rendere visibile o meno le stesse dichiarazioni sul documento”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento