rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Formia

Donazione organi sulla carta d’identità, a breve possibile anche a Formia

L'amministrazione di Formia ha aderito alla campagna "Una scelta in Comune", promossa dal Ministero della Salute nazionale e al progetto "Carta d'Identità - Donazione di organi"

A breve anche a Formia, con il rilascio e il rinnovo della carta d’identità, sarà presto possibile manifestare il proprio consenso o diniego alla donazione degli organi.

Il Comune, infatti, ha infatti aderito alla campagna “Una scelta in Comune”, promossa dal Ministero della Salute nazionale e al progetto “Carta d’Identità – Donazione di organi”.

La Giunta ha così dato mandato al Settore Demografico di mettere a punto gli strumenti operativi al fine di dare concreta attuazione al progetto mediante l’individuazione di un gruppo di lavoro. Espresse anche le linee direttive.

“La formazione del personale dell’anagrafe - spiegano dall’amministrazione - sarà svolta dagli operatori del Centro Regionale per i Trapianti del Lazio. L’attivazione delle modifiche da apportare al software curato dal sistema informatico del Comune terrà conto delle linee di indirizzo elaborate dal SIT. Saranno inoltre coinvolte le associazioni del territorio nella promozione di iniziative volte alla formazione e sensibilizzazione dei cittadini alla cultura della donazione”.

“Una volta espletata la procedura – spiega l’assessora alle Politiche Sociali Eliana Talamas –, i cittadini maggiorenni potranno formalizzare la propria disponibilità alla donazione degli organi sottoscrivendo la relativa dichiarazione. Il personale dell’Anagrafe dovrà riportare l’informazione all’interno della procedura per l’emissione o rinnovo della carta di identità. Il dato così acquisito sarà inviato al Sistema informativo dei trapianti, consentendone l’immediata consultazione da parte dei centri di coordinamento regionali”.

“Il progetto – conclude il sindaco Sandro Bartolomeo – ci offre una grande opportunità per aumentare il numero delle dichiarazioni ed estendere il bacino dei potenziali donatori. Un’iniziativa di altissimo valore sociale che aiuterà a diffondere la cultura della solidarietà portando benefici pratici di immediatezza operativa legati allo stretto collegamento tra la banca dati comunale e quella in possesso del Centro Nazionale Trapianti. Siamo certi che Formia saprà offrire il suo tradizionale contributo di solidarietà”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donazione organi sulla carta d’identità, a breve possibile anche a Formia

LatinaToday è in caricamento