Cronaca Cisterna di Latina

Panico in una villetta a Cisterna: donna aggredita da due ladri

L'episodio in pieno giorno, la vittima si è trovata davanti due malviventi incappucciati e armati. Sul fatto indaga la polizia

Si è trovata davanti due malviventi con il volto coperto ed è stata violentemente strattonata. Attimi di panico quelli vissuti venerdì da una donna di Cisterna nella sua villetta non lontana dal quartiere San Valentino.

Erano da poco le 18,30 quando è scattato l’allarme agli agenti del commissariato che ora stanno ricostruendo con esattezza l’accaduto.

Secondo una prima ricostruzione i due, dall’accento straniero, sarebbero riusciti ad entrare da una finestra del piano interrato mentre la dona si trovava a quello superiore. In quel momento era sola in casa e, sentiti strani rumori, è scesa e si è trovata davanti i due armati forse di cacciavite o coltello.

La malcapitata è stata violentemente strattonata e, dopo aver chiamato il 113, è stata accompagnata in ospedale. I due sarebbero scappati con un magro bottino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Panico in una villetta a Cisterna: donna aggredita da due ladri

LatinaToday è in caricamento