Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Fondi

Donna morta durante il trasporto in ambulanza: indagine interna della Asl

Il decesso è avvenuto nel corso della notte tra giovedì e venerdì durante il trasferimento di una donna di 29 anni dall'ospedale di Fondi a quello di Terracina. Sul caso indaga anche la Procura

Un'indagine interna è stata avviata dalla Asl pontina per fare chiarezza sulle cause che hanno portato la notte scorsa al decesso di una donna durante il trasporto in ambulanza. Ne ha dato notizia la Regione Lazio. La signora stava per essere trasportata dall'ospedale di Fondi a quello di Terracina. Era arrivata all'ospedale di Fondi nel pomeriggio di ieri lamentando un forte dolore al petto ed è stata sottoposta a una radiografia. Le sue condizioni si sarebbero poi aggravate e si è reso necessario il trasferimento, per una tac, al nosocomio di Terracina, ma proprio durante il tragitto la donna, di 29 anni, è deceduta.

I familiari hanno presentato immediatamente un esposto in Procura, che ha sequestrato le carte per fare luce sull'accaduto. 

Intanto, la Direzione regionale salute ha richiesto alla direzione della Asl pontina e all'Ares 118 una dettagliata relazione sui fatti e audit clinico per comprendere se siano state seguite tutte le necessarie procedure del caso e siano state adottate le misure più appropriate. 

La Asl da parte sua non si sbilancia e assicura che la commissione ha attivato tutte le procedure per ricostruire la vicenda, dall'arrivo dalla paziente al pronto soccorso di Fondi fino al trasferimento e al successivo decesso della giovane.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna morta durante il trasporto in ambulanza: indagine interna della Asl

LatinaToday è in caricamento