Cronaca Aprilia

Armi e droga, in casa aveva 700 grammi di cocaina: 53enne arrestata

Il marito è stato denunciato per concorso nell'ambito di un'operazione antidroga della finanza. Nascondevano anche una pistola beretta calibro 7.65 e di ben 35 cartucce e banconote false

Nascondeva in casa circa 700 grammi di cocaina purissima e una pistola beretta scoperti dai finanzieri della tenenza di Terracina durante una perquisizione.

Per una donna insospettabile di 53 anni sono scattate le manette, mentre per il marito – già noto agli archivi delle forze dell’ordine – è arrivata una denuncia a piede libero per concorso.

La donna, residente ad Aprilia, era finita nel mirino delle fiamme gialle già da tempo e, controllata ieri all’uscita della sua abitazione, è stata trovata in possesso di 55 grammi di cocaina. Il resto della polvere bianca  - per un totale di 700 grammi che se immessi sul mercato avrebbero potuto fruttare anche 200mile euro - è stato scoperto, insieme a due bilancini di precisione e alla somma di 3500 euro in banconote da piccolo taglio, alcune delle quali palesemente false, durante la perquisizione domiciliare in una cantina dell’abitazione anche grazie all’aiuto dei cani antidroga Vanda e Ovar.

Restano invece ancora da chiarire le ragioni del ritrovamento, sempre nella casa di marito e moglie, di una pistola beretta calibro 7.65 e di ben 35 cartucce.

La donna sarà processata con il rito direttissimo, mentre l’attività della guardia di finanza continuerà per individuare i canali di approvvigionamento della sostanza stupefacente.

Si tratta della terza operazione antidroga della guardia di finanza che due giorni fa ha arrestato 4 persone a Latina  e sequestrato ieri un carico di una tonnellata di una marijuana sulla Pontina e fatto scattare le manette ai polsi di un autotrasportatore.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Armi e droga, in casa aveva 700 grammi di cocaina: 53enne arrestata

LatinaToday è in caricamento