Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Piante di marijuana, coltelli e manganelli in casa: arrestato un 26enne a Terracina

Il giovane finito in manette per detenzione e coltivazione abusiva di sostanza stupefacente e porto d'armi o oggetti atti ad offendere nel corso di una maxi operazione di controllo da parte dei carabinieri lungo il litorale

Un giovane di 26 anni è stato arrestato nel corso della maxi operazione di controllo dei carabinieri lungo tutto il litorale pontino

Al setaccio, la notte scorsa, sono state passate le principali località turistiche da Latina a Sabaudia fino a San Felice Circeo, Terracina, Sperlonga e Gaeta. 

Al termine delle perquisizioni personale e domiciliare il ragazzo è stato trovato in possesso di tre piante di marijuana, dell’altezza di 30 centimetri, nonche’ di quattro coltelli e tre manganelli. 

Quanto rinvenuto è stato posto sotto sequestro; il 26enne arrestato per detenzione e coltivazione abusiva di sostanza stupefacente e porto d’armi o oggetti atti ad offendere. 

Temporaneamente ristretto nelle camere di sicurezza, nelle more della celebrazione del rito direttissimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piante di marijuana, coltelli e manganelli in casa: arrestato un 26enne a Terracina

LatinaToday è in caricamento