rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Aprilia

Hashish e marijuana in casa, madre e figlio arrestati ad Aprilia

Nell'abitazione perquisita anche 700 euro in contanti e un bilancino di precisione. Sempre ad Aprilia in arresto una 22enne rumena che aveva rubato prodotti alimentari per circa 600 euro

Una donna di 50 anni M.M.C. e il figlio C.L., di 23 anni, di Aprilia, sono stati arrestati dai carabinieri con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio. A seguito di una perquisizione personale che poi si è estesa a quella domiciliare è spuntata la droga che, secondo i militari, era detenuta da entrambi.

In casa, infatti, sono stati trovati 106 di hashish, 97 di marijuana, due piante della stessa sostanza, nonché di un bilancino 715,00 euro ritenuti provento dell’attività di spaccio.

La donna è stata sottoposta agli arresti domiciliari, mentre il figlio trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo.

Sempre ad Aprilia i militari del locale Reparto Territoriale hanno tratto in arresto S.M.A., 22enne, di nazionalità rumena, in Italia senza fissa dimora: da un supermercato del posto era riuscita a portare via prodotti alimentari del valore di 600 euro.

I carabinieri di Formia, invece, hanno denunciato 21enne che, all’interno di una farmacia di Minturno, utilizzando una ricetta medica falsificata, aveva acquistato una scatola di  farmaci assunti normalmente, come anabolizzanti, dai frequentatori di palestre.

Infine, a Castelforte, è stato denunciato un giovane che, coinvolto in un incidente stradale, accompagnato presso il pronto soccorso dell’ospedale civile di Formia per accertamenti sull’assunzione di sostanze stupefacenti, nell’attesa dell’esito  degli esami biologici, andava in escandescenza, con frasi oltraggiose verso i militari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hashish e marijuana in casa, madre e figlio arrestati ad Aprilia

LatinaToday è in caricamento