menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Capitano dei carabinieri arrestato per droga a Milano, è stato comandante della Compagnia di Terracina

Il capitano trovato in possesso di circa 50 grammi di shaboo è finito ai domiciliari. Dopo aver lasciato la provincia pontina nel 2014 era stato destinato al comando della Compagnia di Intervento Operativo del Terzo Reggimento Lombardia

Un clamoroso arresto avvenuto nelle scorse ore a Milano ha avuto riflessi anche nella provincia pontina: a finire in manette sarebbe stato il capitano dei carabinieri Angelo Bello, ex comandante della Compagnia di Terracina dell'Arma. 

Come si legge su MilanoToday, Bello sarebbe stato arrestato dai suoi colleghi per droga. L’ufficiale dell’Arma sarebbe stato, infatti, trovato in possesso di circa 50 grammi di shaboo, sostanza stupefacente sintetica di origine asiatica.

Con il capitano Bello sarebbe finito in manette anche il suo convivente. Al termine della compilazione degli atti di rito, entrambi sarebbero stati posti agli arresti domiciliari presso l'alloggio di servizio del capitano, nella caserma di via Lamarmora. 

Il capitano Bello è stato comandante della Compagnia dei carabinieri di Terracina dal 2011 al 2014; dopo aver lasciato la provincia pontina nel settembre di due anni fa era stato destinato al comando della Compagnia di Intervento Operativo del Terzo Reggimento Lombardia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento