Controlli al Nicolosi, un uomo tenta la fuga e getta la droga: arrestato

In manette un uomo di 33 anni. Durante un servizio della polizia ha cercato di scappare e di disfarsi delle dosi di stupefacente

Nuovo arresto per droga, da parte della polizia, nel quartiere Nicolosi. Nel tardo pomeriggio di ieri, mercoledì 13 marzo, un equipaggio della squadra volante della Questura di Latina è intervenuto, dopo una segnalazione anonima arrivata al 113, in via Marchiafava, in una zona dove bivaccavano alcuni cittadini stranieri nei pressi di esercizi commerciali.

Alla vista delle volanti, uno straniero del gruppo ha cercato velocemente di allontanarsi e di disfarsi di un involucro avvolto da plastica trasparente. La confezione gettata in strada è stata prontamente recuperata dagli agenti. Conteneva 13 grammi di hashish.

Il tentativo di fuga dell'uomo è durato appena pochi minuti. Dopo un breve inseguimento è stato infatti bloccato nonostante la sua resistenza e condotto negli uffici della Questura per l'identificazione. Si tratta di un cittadino algerino di 33 anni, già noto per i suoi precedenti penali. L'uomo è stato arrestato per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio e per resistenza a pubblico ufficiale. Il pubblico ministero di turno ha disposto che l'arrestato fosse trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa del rito per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso al Senato, 30 posti da assistente parlamentare: come candidarsi

  • Desirée, parla la mamma a Porta a Porta: "Con le cure obbligatorie sarebbe viva"

  • "Madame furto" questa volta non si salva dal carcere: dai domiciliari finisce in cella

  • Omicidio di camorra del '92: quattro arresti tra le province di Caserta e Latina

  • Fiumi di denaro riciclati nell'impresa: due arresti e maxi sequestro da 1 milione di euro

  • Auto si ribalta e finisce fuori strada, famiglia salva per miracolo

Torna su
LatinaToday è in caricamento