Cronaca Goretti / Via Giulio Cesare

Baby pusher arrestato a Latina, fermato dalla polizia in via Giulio Cesare

Il giovanissimo notato nella zona delle autolinee insieme ad altri due ragazzi mentre cercava di disfarsi di alcune bastone di droga. In casa durante la perquisizione rinvenuti anche 50 cartucce illegalmente detenute

E’ stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti e denunciato per detenzione abusiva del munizionamento il giovanissimo di 18 anni fermato nella serata di ieri dalla polizia nella zona di via Giulio Cesare a Latina, nei pressi della autolinee.

Mentre erano impegnati in un servizio di controllo del territorio nelle zone nevralgiche della città, gli uomini della Squadra Volante ha fermato tre giovani, in atteggiamento sospetto.

Uno dei tre in particolare, alla vista degli agenti, ha cercato di disfarsi gettandole a terra di due bustine di plastica trasparenti contenenti marijuana. Sottoposto ai controlli il 18enne è stato poi trovato in possesso anche di hashish, nascosto nelle tasche dei pantaloni mentre durante la perquisizione nella sua abitazione è stato rinvenuto anche materiale utilizzato per il confezionamento della sostanza stupefacente insieme a 50 cartucce calibro 9x21, illegalmente detenute.

Dopo le formalità di rito è stato arrestato e trattenuto presso le camere di sicurezza, a disposizione dell’autorità giudiziaria per il processo in direttissima che si svolgerà nella mattinata di domani.

Tutto il materiale rinvenuto è stato posto sotto sequestro. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baby pusher arrestato a Latina, fermato dalla polizia in via Giulio Cesare

LatinaToday è in caricamento