Scene da film a Scauri: inseguimento ed arresto di un pusher. Investiti due carabinieri

I fatti nella serata di ieri per le vie della frazione di Minturno. Dopo non essersi fermato all'alt dei militari il 21enne ha tentato la fuga prima in auto, investendo anche due carabinieri, e poi a piedi. Nella vettura cocaina e marijuana

Scene da film a Scauri dove, dopo un rocambolesco inseguimento, i carabinieri hanno arrestato un giovane di 21 anni della provincia di Napoli che in auto nascondeva cocaina e marijuana.

I fatti nella serata di ieri quando il ragazzo a bordo di una Smart di colore nero, è stato notato mentre sfrecciava a folle velocità lungo via Sebastiani, nella frazione di Minturno. Nonostante l’alt intimato dai carabinieri, non si è fermato e ha proseguito la sua marcia pensando così di sfuggire ai controlli.

A quel punto la locale centrale operativa del 112 ha inviato sul posto due autovetture del Norm le quali, giunte in via Italo Balbo, hanno tentato di bloccare le vie di uscita, intimando, nuovamente, al 21enne di arrestare la marcia. Inutile, il ragazzo ha proseguito la sua disperata fuga urtando un’auto che lo precedeva ed investendo due militari scesi dal mezzo nel tentativo di dissuaderlo.

Resosi conto di non aver più alcuna via di fuga, ha poi abbandonato la vettura, cercando di scappare a piedi, ma è stato bloccato in brevissimo tempo e tratto in arresto.

Nella Smart, nel corso della perquisizione, sono stati rinvenuti sotto sedile lato guida un involucro con all’interno 8 bustine in cellophane contenente 78 grammi di cocaina ed una bustina termosaldata, all’interno 3 grammi di marijuana.

Arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, violenza o minaccia a Pubblico Ufficiale e resistenza a Pubblico Ufficiale, dopo le formalità di rito il 21enne è stato trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa dell’udienza di convalida come disposto dall’autorità giudiziaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due militari investiti hanno dovuto far ricorso alle cure sanitare presso il pronto soccorso del locale nosocomio, per le contusioni riportate. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nel Lazio 1541 nuovi casi e 10 decessi. In provincia il secondo dato più alto di sempre

  • Coronavirus, 1687 nuovi casi nel Lazio e 9 morti. E' massima allerta

  • Coronavirus, ancora 124 contagi in provincia e un altro morto. Ottavo decesso in otto giorni

  • Coronavirus Latina, i contagi continuano a salire: altri 139 casi in provincia. Un decesso

  • Coronavirus, nel Lazio sfiorati i 2mila casi giornalieri, 25mila i tamponi. Aumentano i guariti

  • Coronavirus Latina, nuovo record: 209 contagi e due morti. I casi sono in 22 Comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento