Giovane arrestato per droga. In casa trovati anche 27 cardellini: denunciato il padre

I controlli dei carabinieri ad Aprilia: il ragazzo di 21 anni trovato con 90 grammi di marijuana; l’uomo di 75 anni deferito per aver violato la legge sulla caccia

Famiglia nei guai ad Aprilia: arrestato un giovane di 21 anni trovato con quasi un etto di droga, mentre il padre è stato denunciato per violazioni alla legge sulla caccia. 

Questo l’esito di alcuni controlli che i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno eseguito nella giornata di oggi, sabato 8 settembre.

Nel corso della perquisizione domiciliare i militari hanno rinvenuto circa 90 grammi di marijuana e due bilancini di precisione che hanno portato all’arresto del 21enne per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

Durante gli accertamenti, poi rinvenuti anche 27 cardellini e materiale per la cattura: denucniato il padre del giovane, un uomo di 75 anni, per aver violato la legge sulla caccia (legge 157/92) relativamente all’art. 3 (divieto di uccellagione). 

Dopo le formalità di rito il ragazzo arrestato è stato condotto presso la propria abitazione in attesa della celebrazione del rito direttissimo.  

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aprilia, in due tentano di investire i carabinieri: i residenti lanciano vasi contro i militari

  • Fatture false e riciclaggio: la Finanza scopre un'evasione da 100 milioni. Operazione tra Roma e Latina

  • Aprilia, minacce di morte ai carabinieri in via Francia: convalidati i due arresti

  • Minacce di morte ai carabinieri: Giorgia Meloni in visita alla caserma di Aprilia

  • Si spara con la pistola di ordinanza: muore finanziere in servizio a Gaeta

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento