menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(immagine di archivio)

(immagine di archivio)

Blitz in casa dopo la segnalazione, la polizia trova la droga: 39enne di Latina arrestato a Roma

Gli agenti hanno trovato nell’abitazione dell’uomo un panetto di hashish, un barattolo contenente marijuana, dosi di cocaina già pronte per essere spacciate

Un uomo di 39 anni originario di Latina è stato arrestato dalla polizia a Roma nell’ambito di una attività finalizzata alla lotta allo spaccio di droga. Il blitz nell’abitazione del 39enne in seguito ad una telefonata giunta al commissariato Torpignattara che segnalava un’attività di spaccio. “In via Capua si spaccia” hanno detto agli agenti subito intervenuti sul posto. 

Qui hanno potuto constatare che da una finestra al piano terra di un palazzo due uomini con un bilancino erano intenti a pesare della marijuana. Dopo essersi qualificati i poliziotti hanno invitato i due ad aprire la porta di casa e una volta all'interno li hanno identificati. 

Perquisita l'abitazione, gli investigatori in camera da letto all'interno di uno zainetto hanno rinvenuto un panetto di hashish, un barattolo contenente marijuana, dosi di cocaina già pronte per essere spacciate e un ulteriore bilancino. 

Al termine delle formalità di rito, per il 39enne originario di Latina, ma di fatto domiciliato in via Capua, sono scattate le manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e messo a disposizione dell'Autorità Giudiziaria per la direttissima. Per il 34enne della provincia di Lecce invece, è scattata la denuncia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, giù i contagi: sono 50 in provincia ma con tre decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento