Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Droga, nascondeva mezzo chilo di cocaina nei genitali: arrestata

In manette una donna di 50 anni di origini colombiane fermata dalla squadra mobile di Latina, insieme alla polizia di frontiera, all’aeroporto di Ciampino, in arrivo da Malaga. La droga era destinata al mercato pontino

Nascondeva circa mezzo chilo di cocaina purissima nei genitali. Una donna colombiana di 50 anni appena sbarcata da Malaga è stata arrestata all’aeroporto di Ciampino nella serata di mercoledì 2 luglio .

L’operazione congiunta ha visto scendere in campo gli uomini della squadra mobile di Latina e la polizia di frontiera ed è il frutto, come spiegano dalla Questura, “della penetrante e pervicace attività info-investigativa posta in essere dalla sezione antidroga della Squadra Mobile di Latina”.

L’ingente quantitativo di droga sequestrato droga, secondo i primi accertamenti, era rivolto al mercato dell’agro pontino.

L’operazione, commentano dagli uffici di corso della Repubblica, “accende i riflettori non solo sul traffico internazionale di cocaina, ma anche sul fenomeno de “las mulas”, “corrieri”, perlopiù di sesso femminile, di cui si servono le organizzazioni criminali transnazionali per trasportare lo stupefacente destinato al mercato europeo dal Sud America”. 

Dopo le formalità di rito la donna è stata trasferita presso il carcere di Rebibbia di Roma.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga, nascondeva mezzo chilo di cocaina nei genitali: arrestata

LatinaToday è in caricamento