Cronaca

Sequestrati 3 chili e mezzo di droga, due arresti a Pontinia

Operazione dei carabinieri; i due, fermati in centro, nascondevano nell'auto 3,5 chili di capsule di papavero essicate divisi in 32 buste. Arrestato anche un giovane di Sezze che vendeva marijuana in discoteca

Due importante operazioni antidroga dei carabinieri della compagnia di Latina e della stazione di Pontinia, che nella notte hanno arrestato tre persone nell’ambito di un servizio straordinario per il controllo del territorio e finalizzato al contrasto delle cosiddette stragi del sabato sera.

Due cittadini di nazionalità indiana di 29 e 37 anni sono finiti in manette a Pontinia dopo essere stati trovati in possesso di un ingente quantitativo di droga.

Notati mentre, a bordo della loro auto si aggiravano con fare sospetto nei pressi del centro della città, i due sono stati fermati dai carabinieri. Durante gli accertamenti, i militari hanno scoperto nascosti nel bagagliaio 3,5 chili di bulbi di  papavero da oppio essiccati e suddivisi in n.32 buste.

Il tutto è stato posto sotto sequestro, mentre i per i due si sono aperte le porte della casa circondariale di via Aspromonte.

Un giovane di 33 anni, nell’ambito di un’altra operazione del Nucleo Operativo della Compagnia di Latina, invece, è stato sorpreso mentre vendeva alcuni grammi di marijuana all’interno di una discoteca del capoluogo pontino.

Dopo le formalità di rito, il giovane è stato associato presso la camera di sicurezza per poi essere giudicato con il rito direttissimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestrati 3 chili e mezzo di droga, due arresti a Pontinia

LatinaToday è in caricamento