rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Gaeta

Spaccio, controlli a tappeto nel sud pontino. Denunciato baby pusher

Nei guai un ragazzo minorenne che in casa nascondeva 50 grammi di hashish e pronti per lo spaccio e 5 di marijuana. I controlli della finanza, a Formia, Gaeta e Minturno, alla stazione e ai terminal degli autobus

Sud pontino al setaccio da parte della guardia di finanza nell’ambito di un’attività di controllo del territorio finalizzata alla prevenzione e repressione del consumo e spaccio di stupefacenti.

Controlli delle unità cinofile antidroga ed i baschi verdi di finanza di Formia che si sono concentrati nelle città di Formia, Gaeta e Minturno, ma anche presso le stazioni ferroviarie e i terminal degli autobus della zona.

Grazie all’aiuto del cane Bam, a Gaeta è stato individuato un minorenne che aveva da poco “maneggiato” dello stupefacente. La successiva perquisizione nella sua abitazione a così permesso di rinvenire 50 grammi di hashish, suddivisi in 31 dosi pronte per lo spaccio, e altri 5 grammi di marijuana.

Per lui è scattata la denuncia a piede libero. Nella rete dei controlli antidroga, sempre con le unità cinofile, sono caduti anche altri 5 ragazzi di Formia e Gaeta, trovati in possesso di 10 grammi di hashish e marijuana.

La “merce” veniva dunque sequestrata e i giovani segnalati al prefetto di latina per uso personale di stupefacenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio, controlli a tappeto nel sud pontino. Denunciato baby pusher

LatinaToday è in caricamento