Cronaca

Mamma e figlia vendono due chili di hashish a una coppia di Sabaudia: quattro arresti

Il blitz dei carabinieri è scattato a Monterotondo, dove i militari hanno sorpreso le due donne, in un parcheggio, mentre cedevano ai due giovani una borsa con 20 panetti di droga

Si sono dati appuntamento nel parcheggio di un supermercato per la droga. I carabinieri della compagnia di Monterotondo hanno osservato tutta la scena avvenuta in località Scao, nel parcheggio del Conad Super Store di Monterotondo: due donne, madre e figlia, di 56 e 30 anni, originarie del posto ed entrambe già note alle forze dell'ordine, sono state sorprese a cedere una borsa a una coppia di giovani fidanzati originari di Sabaudia.

A scambio avvenuto, è scattato il blitz. Quando i carabinieri li hanno fermati hanno trovato all'interno della borsa 20 panetti di hashish per un peso complessivo di 2 chili. I quattro sono quindi finiti agli arresti in regime di domiciliari presso le rispettive abitazioni, a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mamma e figlia vendono due chili di hashish a una coppia di Sabaudia: quattro arresti

LatinaToday è in caricamento