rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Cronaca

Controllato vicino alla stazione, 29enne trovato con dosi di droga pronte da spacciare

Il ragazzo era in possesso di cocaina e hashish e 100 euro in contanti: è stato arrestato dai carabinieri di Anzio che lo hanno sottoposto a controllo presso lo scalo ferroviario Lido di Lavinio

Trovato in possesso di droga già divisa in dosi pronte da spacciare è finito agli arresti: è accaduto ad un giovane di 29 anni fermato e controllato dai carabinieri presso la stazione ferroviaria Lido di Lavinio. 

E’ accaduto nel fine settimana appena trascorso nell’ambito di un'attività disposta dal Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Anzio. Durante un servizio in abiti civili, finalizzato proprio al contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, i militari hanno notato il giovane di origini nordafricane, noto per i suoi precedenti, nei pressi del parcheggio della stazione mentre, con fare guardingo e sospettoso, si è chinato a raccogliere in mezzo alle foglie secche un piccolo involucro trasparente. 

Insospettiti i carabinieri hanno deciso di intervenire e, a seguito di perquisizione personale, hanno trovato nella disponibilità del ragazzo circa 6 grammi di cocaina e uno di hashish pronti per la vendita, come confermato da alcuni suoi acquirenti presenti sul posto. Inoltre, è stata sequestrata anche la somma in contanti di 100 euro e materiale per il confezionamento delle dosi. 

Arrestato per spaccio di stupefacenti, dopo il fotosegnalamento e gli atti di rito, il 29enne è stato  temporaneamente trattenuto presso le camere di sicurezza della Compagnia di Anzio, in attesa del rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controllato vicino alla stazione, 29enne trovato con dosi di droga pronte da spacciare

LatinaToday è in caricamento