rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca

Un borsone con due chili di hashish in auto: studentessa di Latina arrestata a Chieti

La ragazza di 24 anni agli arresti insieme al compagno: la droga rinvenuta in una Fiat 500 nel corso di un controllo della polizia

Nell’auto in cui si trovava con il compagno la polizia ha trovato un borsone con circa due chili di droga: una giovane studentessa di Latina è stata arrestata nei giorni scorsi a Chieti

L’operazione, che ha visto in campo gli uomini della 4 Sezione Narcotici della Squadra Mobile insieme ai colleghi della polizia stradale di Pratola Peligna (AQ), è avvenuta nel corso di servizi di prevenzione volti al contrasto del traffico delle sostanze stupefacenti voluti dal questore di Chieti. 

Agli arresti sono finiti la 24enne studentessa universitaria originaria di Latina, incensurata, e un uomo di 36 anni originario di Napoli e pregiudicato per reati specifici, che da alcuni mesi vivevano in un appartamento di Chieti Scalo. La coppia è stata controllata nei pressi di Brecciarola di Chieti mentre era a bordo di una Fiat 500. Sin dalle prime battute i due hanno mostrato segni di nervosismo e insofferenza, spingendo gli agenti a proseguire gli accertamenti con perquisizioni personali e dell’auto. 

In un borsone che stava proprio all’interno della vettura la polizia ha trovato 20 confezioni avvolte da nastro adesivo, contenenti 2 chili di hashish. La perquisizione, successivamente estesa all’abitazione della coppia, ha permesso di rinvenire e sequestrare altri 50 grammi di cocaina, 3 bilancini digitali di precisione e materiale da confezionamento. 

Al termine delle formalità di rito, la coppia è stata arrestata e portata in carcere a disposizione della competente  autorità giudiziaria. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un borsone con due chili di hashish in auto: studentessa di Latina arrestata a Chieti

LatinaToday è in caricamento