Fermati in auto per un controllo a Borgo Piave, trovati con mezz'etto di hashish

Denunciati una 25enne e un 46enne della provincia di Roma. I carabinieri impegnati in un servizio di controllo per il contrasto ai reati in materia di stupefacenti

Fermati per un controllo in auto sono stati trovati in possesso di hashish. Due persone, una 25enne e un 46enne, della provincia di Roma sono stati denunciati dai carabinieri a Latina. 

I due sono stati fermati nella zona di via Piave dai carabinieri del Reparto Operativo - Nucleo Investigativo, insieme al personale della Compagnia di Latina, impegnati in un servizio di controllo del territorio, finalizzato al contrasto dei reati in materia di stupefacenti. 

I due controllati mentre viaggiavano a bordo di un’utilitaria di proprietà del 46enne sono stati trovati in possesso di un involucro termo sigillato contenente un panetto di hashish del peso complessivo di 50 grammi ed un bilancino di precisione.

Quanto rinvenuto è stato posto sotto sequestro mentre i due sono stati denunciati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violenta lite all’autolavaggio, tre arresti per tentato omicidio. Pestato un 48enne

  • "Certificato pazzo" in cambio di soldi: un medico della Asl al centro del "sistema"

  • Processo Alba Pontina, Pugliese racconta: “Ho deciso di collaborare per non essere ammazzato"

  • Morto dopo un inseguimento notturno di una ronda, processo davanti alla Corte di Assise per omicidio

  • Processo Alba Pontina, Pugliese racconta: minacce anche per controllare il prezzo del pesce al mercato

  • "Certificato pazzo", primi interrogatori: un'arrestata ascoltata in ospedale

Torna su
LatinaToday è in caricamento