rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Cronaca Formia

Lotta alla droga, si parte dalle scuole: la polizia incontra gli studenti

"Uso delle sostanze stupefacenti e psicotrope. Conseguenze fisiche, psicologiche e giuridiche” è il titolo del convegno che si è tenuto presso l'istituto Tallini di Formia, alla presenza del personale di polizia e dei medici del Dono Svizzero

Nell'ambito delle iniziative finalizzate ad incentivare e promuovere la cultura della legalità fra i giovani, il personale del commissariato di polizia di Formia ha organizzato ieri, 23 maggio, una conferenza sul tema "Uso delle sostanze stupefacenti e psicotrope. Conseguenze fisiche, psicologiche e giuridiche". 

Un incontro che segue l'intervento già organizzato alla scuola Tallini il 24 marzo scorso con la partecipazione delle unità cinofile della polizia di Stato, che ha portato alla segnalazione amministrativa di due studenti minorenni trovati in possesso di sostanze stupefacenti per uso personale. Il nuovo incontro è stato organizzato in collaborazione con la dirigente scolastica dell'istituto tecnico per Geometri Tallini di Formia, Rossella Monti, e con il direttore sanitario dell'ospedale di Formia Nunzio Manciagli.

Alla conferenza hanno partecipato anche i medici dell’ospedale Dono Svizzero Osman Coletta, tossicologo, e Daniela Cesarale, psicologa. L’iniziativa è stata seguita da circa 100 studenti con modalità in presenza nell’aula magna della scuola ed on-line, con collegamenti diretti dalle classi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta alla droga, si parte dalle scuole: la polizia incontra gli studenti

LatinaToday è in caricamento