menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In partenza per il Mak p 100 di Ponza con la droga, arrestato un ventenne

L'operazione della Guardia di Finanza che ha fermato il giovane nei pressi della stazione ferroviaria di Formia. A fiutare la cocaina di cui è stato trovato in possesso il cane androga Bam. Altri 30 grammi di hashish in casa del ragazzo

Sono stati intensificati nel fine settimana scorso i controlli da parte della Guardia di Finanza di Formia in occasione del Mak P 100, l’evento organizzato sull’isola di Ponza per festeggiare i cento giorni mancanti alla fine dell'anno scolastico.

Aderendo all’indirizzo del Comando Provinciale sono stati così predisposti servizi a carattere preventivo per contrastare il traffico di stupefacenti diretto sull’isola.

Nel primo pomeriggio di venerdì, nei pressi della stazione ferroviaria di Formia, le fiamme gialle, con l’ausilio del cane antidroga Bam, hanno sequestrato quasi 15 grammi di cocaina ad un ventenne residente a Ponza. 

La conseguente perquisizione domiciliare, condotta presso l’abitazione isolana del giovane, ha permesso di rinvenire altri 30 grammi di hashish, un bilancino e 5 grammi di mannite, sostanza da taglio utilizzata dagli spacciatori, "la quale - spiegano dalla Finanza - viene mischiata con la cocaina per aumentare i profitti".

"Vista la rilevante quantità di sostanza stupefacente", il giovane è stato arrestato e accompagnato sull’isola con un guardacoste messo a disposizione dalla Sezione Operativa Navale della Guardia di Finanza di Gaeta.

Nella mattinata di lunedì è stato convalidato l’arresto ed è stata applicata al giovane la misura cautelare dell’obbligo di dimora sull’isola di Ponza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, giù i contagi: sono 50 in provincia ma con tre decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento