rotate-mobile
Cronaca Minturno

Fino nel napoletano per rifornirsi di droga, arrestati. In auto tre chili di hashish

Due uomini di Minturno, con un giovane della provincia di Frosinone, sono stati fermati dai carabinieri di Marano: trasportavano nelle loro auto la droga oltre a 1000 euro in contanti

Dal basso Lazio erano giunti fino nel napoletano per rifornirsi di droga. 

Due uomini pontini, insieme ad un giovane della provincia di Frosinone, sono stati arrestati dai carabinieri di Marano con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. 

Si tratta di un 46enne e di un 34enne di Minturno, già noti alle forze dell’ordine, finiti in manette con un 20enne incensurato di Acquino; nelle loro auto trasportavano droga e denaro contante. 

I tre sono sono stati fermati dai carabinieri mentre viaggiavano a bordo di una Ford Fiesta e di una Fiat Panda. Al termine delle perquisizioni personali e veicolari, i carabinieri hanno rinvenuto 3 chili di hashish nascosti nella Panda e 1.000 euro in banconote di vario taglio, ritenuti il probabile provento di attività illecite. 

Gli arrestati  sono stati portati al carcere di Poggioreale. (da Napolitoday)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fino nel napoletano per rifornirsi di droga, arrestati. In auto tre chili di hashish

LatinaToday è in caricamento