Blitz antidroga dei carabinieri: 33 arresti tra Roma e Latina

L'operazione ha portato a scoprire una rete di pusher e vedette nel cuore del quartiere popolare di Primavalle, con ramificazioni anche in provincia

Un'associazione finalizzata allo spaccio di stupefacenti tra Roma, quartiere di Primavalle, e la provincia di Latina. E' quanto hanno scoperto i carabinieri della compagnia di Trastevere che alle prime luci dell'alba hanno dato esecuzione a un'ordinanza di custodia cautelare, emessa dal gip del tribunale di Roma su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia di Roma, a carico di 31 persone. Un'altra ordinanza è stata emessa dal tribunale dei minori di Roma nei confronti di due giovani. 

Le indagini coordinate dalla Dda hanno consentito di accertare l'esistenza di una rete di spacciatori e vedette tra le case popolari. Nel corso delle indagini, a riscontro dell'attività, sono state già arrestate 22 persone in flagranza di reato. Nel corso della giornata la Procura di Roma farà emergere ulteriori dettagli dell'operazione di oggi, 24 settembre. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente ad Aprilia, sono moglie e marito le due vittime travolte da un'auto in via La Cogna

  • Inseguimento e spari in strada: polizia esplode colpi contro l’auto dei rapinatori in fuga

  • Desirée, parla la mamma a Porta a Porta: "Con le cure obbligatorie sarebbe viva"

  • Non paga il pedaggio in autostrada, smascherato: danni per 10mila euro

  • "Madame furto" questa volta non si salva dal carcere: dai domiciliari finisce in cella

  • Trovato con cocaina e hascisc ammette tutto: "Dovevo pagare debiti di droga"

Torna su
LatinaToday è in caricamento