Droga in casa, denunciato. Nascondeva anche 63 confezioni di profilattici rubate

I carabinieri hanno rinvenuto durante una perquisizione domiciliare cocaina e mannite. Deferiti anche un uomo e una donna per ricettazione: avevano il distributore automatico di profilattici rubato ad una farmacia

Un uomo è stato denunciato ieri, 21 giugno, a Latina nel corso di un servizio antidroga dei carabinieri. Si tratta di un 52enne del posto deferito per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’operazione è scattata a conclusione di una specifica attività investigativa. 

Nel corso della perquisizione domiciliare in casa dell’uomo sono stati trovati 1,70 grammi di cocaina insieme anche a 10 grammi di mannite, oltre al materiale per la pesatura, il taglio ed il confezionamento. Inoltre nel corso della perquisizione sono state rinvenute 63 confezioni di profilattici di varie marche risultate oggetto di un furto commesso lo scorso 24 maggio presso il distributore automatico di una farmacia del capoluogo pontino. 

Durante la stessa attività i carabinieri hanno anche denunciato un 49enne e una 25enne, anche loro di Latina, per ricettazione. Nella loro abitazione è stato trovato il distributore automatico di profilattici rubato alla stessa farmacia. La refurtiva, per un valore di circa 5mila euro, è stata restituita all’avente diritto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Usura e spaccio, Antonio Di Silvio intercettato: "Io non sono uno zingaro come gli altri"

  • Usura, estorsione e spaccio: otto arresti. In carcere anche Antonio Di Silvio

  • Preso con due etti di cocaina dopo un inseguimento, in lacrime davanti al giudice

  • Cinque chili di droga nascosta nell’armadio, impossibile dimostrare che era sua: assolto

  • Dramma a Terracina: uomo si toglie la vita impiccandosi a un ponte

  • Furti di auto col trucco dello "spinotto": confessa uno dei ladri della banda

Torna su
LatinaToday è in caricamento