Nasconde la droga nella sua sala giochi, 50enne arrestato dai carabinieri

Trovato con 29 bustine di cocaina e poco più di un grammo di hashish. Lo stupefacente rinvenuto sotto ad un tavolino nel corso di una perquisizione dei carabinieri a Santi Cosma e Damiano

E’ stato trovato in possesso di cocaina e hashish l’uomo di 50 anni che ieri è stato arrestato dai carabinieri a Santi Cosma e Damiano nel corso di predisposti servizi tesi a contrastare i reati in materia di stupefacenti. 

Nel corso di perquisizioni personale e domiciliare nella sala giochi di proprietà dell’uomo, del posto, i carabinieri hanno rinvenuto 29 bustine di cellophane contenenti complessivamente 20,14 grammi di cocaina, il tutto riposto in un contenitore occultato sotto un tavolino, 3 pezzi di hashish per un peso complessivo di 1,10 grammi, uno spinello già confezionato e la somma in contanti di euro 305,00 ritenuto provento dello spaccio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo le formalità di rito, il 50enne arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, è stato condotto presso la propria abitazione ai domiciliari come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i contagi non si fermano: 139 nuovi casi nel Lazio e 11 in provincia

  • Latina, operazione "Dirty Glass": i nomi degli arrestati. Tra loro anche due carabinieri

  • Coronavirus, casi ancora in forte aumento: 165 in più nel Lazio e 23 in provincia

  • Operazione Dirty Glass: riciclaggio, estorsione e corruzione. Ecco i ruoli dei personaggi coinvolti

  • Coronavirus Latina, nuovo picco di contagi: altri 30 positivi in provincia

  • Operazione Dirty Glass: chi è Natan Altomare, "soggetto scaltro e pericoloso"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento